Città metropolitana di Roma Capitale
MENU

Comune di Tivoli

Progetto Tivoli per Tivoli

I negativi effetti dell’epidemia da COVID19, anche sotto il profilo socio-economico, sono destinati a perdurare nel tempo e i finanziamenti pubblici erogati a favore dei Comuni, che hanno consentito di fronteggiare il disagio della popolazione più colpita, sono ormai in fase di esaurimento.

Una Comunità solidale non può ignorare le difficoltà che molte famiglie e molti nostri concittadini stanno affrontando. Serve l’aiuto di ognuno di noi.

Per questo è nata la rete di solidarietà Tivoli per Tivoli, che vede associazioni del territorio e cittadini uniti con l’obiettivo di promuovere attività di sostegno nei confronti di chi è stato più colpito dagli effetti socioeconomici della pandemia. Una rete che vuole mettere al centro il senso di comunità, promuovendo la cultura del dono e della compartecipazione solidale alla quale tutti i Tiburtini, singoli o in forma associata ed imprese, ciascuno secondo possibilità, potrà contribuire.

La rete, nata su iniziativa di alcune associazioni (Rotary Club di Tivoli, Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Tivoli, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Tivoli), che hanno dato vita ad un comitato promotore, ha già raccolto altre adesioni ed è aperta a chiunque ritenga di poter contribuire a rendere la raccolta fondi più efficace, ciascuno con le proprie specificità, uniti nel comune obiettivo di contribuire a ridurre il disagio della popolazione fragile.

Il logo scelto, una rete sostenuta da diverse mani, vuole esprimere proprio il concetto che nessun uomo è un’isola, ed il benessere o il disagio di chi ci vive accanto riguarda tutti noi.

Nel principio della massima trasparenza, il comitato promotore ha individuato nel fondo già aperto dal Comune a supporto delle famiglie in disagio economico, lo strumento più diretto per l’attivazione della raccolta. La rete Tivoli per Tivoli promuoverà attraverso le associazioni aderenti una raccolta fondi, secondo un piano di comunicazione condiviso con l’Amministrazione comunale, per alimentare questo fondo al servizio di tutti.

I versamenti affluiranno via sistema bancario sul conto corrente del Comune, entrando nelle procedure di ripartizione disposte dall’Amministrazione. La rete, sia come associazioni che come singoli appartenenti alle stesse, rimarrà totalmente estranea a ruoli operativi o di altra qualsivoglia natura nella gestione dei fondi, sia nella fase di raccolta che in quella di distribuzione alla popolazione fragile e/o avente diritto.

L’Amministrazione Comunale individuerà le modalità di spesa dei fondi raccolti, tenendo conto delle emergenze economiche dei cittadini in maggiore difficoltà, comunicando le determinazioni assunte, secondo procedure amministrative di competenza e trasparenza, in merito alle categorie che beneficeranno del fondo comunale cui afferisce la raccolta fondi.

In accordo con l’Amministrazione Comunale saranno stabilite forme di monitoraggio della raccolta fondi e delle tempistiche di rassegnazione dei fondi medesimi, al fine di verificare nel corso della promozione i risultati e la loro efficacia.

Donare è facile e oggi le donazioni possono usufruire delle agevolazioni fiscali per le erogazioni liberali effettuate per l’emergenza sanitaria ed economica provocata dal Coronavirus.

Non voltiamo la testa dall’altra parte! Sosteniamo la nostra comunità, esprimiamo la nostra solidarietà, ciascuno secondo le proprie possibilità. Anche un piccolo contributo farà la differenza.

 

Documenti 

Richiesta di patrocinio 23 luglio 2020

Delibera di Giunta n. 127

Lettera per presentazione logo

Brochure Tivoli per Tivoli