MENU

Comune di Tivoli

Suap – Sportello Unico per le Attività Produttive

Lo Sportello Unico per le Attività produttive (Suap) è l’unico soggetto pubblico territoriale di riferimento per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.

Nello specifico il Suap è competente per tutte le azioni di localizzazione, realizzazione, attivazione, trasformazione, ristrutturazione, riconversione, ampliamento, trasferimento, cessazione e riattivazione di attività di produzione di beni e servizi, incluse le attività agricole, commerciali e artigianali, le attività turistiche e alberghiere, i servizi resi dalle banche, dagli intermediari finanziari e i servizi di telecomunicazioni.

Il SUAP è lo sportello tramite il quale gli imprenditori, rivolgendosi ad un unico ufficio,  possono avviare o sviluppare un’impresa, ricevere chiarimenti sui requisiti, la modulistica e gli adempimenti necessari, nonché avere notizie sullo stato di lavorazione della propria pratica.

Destinatari del servizio sono i titolari di imprese, singole e associate, di beni e servizi, ivi incluse le attività agricole, commerciali, artigianali, le attività turistiche e alberghiere. In attuazione delle disposizioni in materia di Sportello Unico delle Attività Produttive di cui (D.P.R. n. 160/2010) che impongono l’utilizzo del canale telematico,  le procedure Suap si svolgono unicamente in modalità telematica  e, di conseguenza, le domande, le dichiarazioni, le segnalazioni e le comunicazioni concernenti le attività produttive e i servizi (con relativi elaborati tecnici e allegati) devono essere presentate esclusivamente tramite il portale Impresa in un giorno

Nella sezione sottostante può essere reperita la residuale modulistica da presentare, esclusivamente tramite Pec, con le seguenti modalità:

Diritti di istruttoria e imposta di bollo

Per quanto concerne i diritti di istruttoria dovuti per le pratiche Suap gli importi sono stati determinati con deliberazione della Giunta Comunale n. 48 del 19/03/2019  e sono pagabili mediante:

  • versamento sul c/c postale n. 51056000 intestato  Comune di Tivoli – Servizio di tesoreria; 
  • bonifico bancario Iban IT23B 05308 39450 000000012067. indicando nella causale “diritti di istruttoria Suap Cap. 7196/007” .

Per quanto concerne pratiche che comportano il pagamento dell’imposta di bollo il soggetto deve:

  • inserire nell’istanza i numeri identificativi delle marche da bollo utilizzate;
  • annullarle (datare e firmare) e conservarle apposte sugli atti relativi (istanza, atto autorizzatorio) [art. 3, Decreto Interministeriale del 10 Novembre 2011 (Gazzetta Ufficiale n. 267 del 16 Novembre 2011)].

Diritti di istruttoria Asl Rm5

Per quanto concerne le pratiche che comportano il pagamento dei diritti di istruttoria di spettanza della Azienda Sanitaria Locale ASL ROMA5 l’importo da pagare è di € 50,00 da versare sul c/c/ postale n. 82501008 intestato a ASL ROMA G –  causale SIAN DIRITTI DI ISTRUTTORIA

Comunicazioni di cessazioni attività

Si fa presente che per le comunicazioni di cessazioni attività non sono dovuti diritti di istruttoria.

Uffici comunali di riferimento

Responsabile: Melania Montanari
piazza del Governo 2, 00019 Tivoli
telefono: 0774 453339
email: m.montanari@comune.tivoli.rm.it

Ufficio commercio e artigianato

Referente: Donatella Minati
piazza del Governo 2, 00019 Tivoli
telefono: 0774 453297
email: d.donatella@comune.tivoli.rm.it

Ufficio pubblici esercizi, attività ricettive e pubblico spettacolo

Referente: Rosalia Bassani
piazza del Governo 2, 00019 Tivoli
telefono: 0774 453308
email: r.bassani@comune.tivoli.rm.it

Ufficio aree pubbliche

Referente: Carlo Vene
piazza del Governo 2, 00019 Tivoli
telefono: 0774 453352
email: c.vene@comune.tivoli.rm.it

Ulteriori Informazioni possono essere richieste agli uffici comunali di riferimento, martedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17

Modulistica