Soggiorni termali alle “Acque Albule” per persone anziane: al via le domande per partecipare

  • ACQUE ALBULE
    ACQUE ALBULE

Stanno per partire i soggiorni termali estivi diurni presso le Terme "Acque Albule" di Tivoli Terme, organizzati dal Comune di Tivoli, per gli anziani iscritti presso i cinque Centri polivalenti del territorio comunale. Gli stages avranno una durata massima di una settimana, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 17. Previsti sei turni, così articolati:

- primo turno: 4-8 luglio

- secondo turno: 11-15 luglio

- terzo turno: 18-22 luglio

- quarto turno: 25-29 luglio

- quinto turno: 29 agosto-2 settembre

- sesto turno: 5-9 settembre

Il numero massimo di partecipanti è 40 a turno.

Il programma prevede attività ludico-sportive come ginnastica, psicomotricità, mobilità acquatica e breve corso natatorio, ginnastica in acqua e animazione musicale, nonché attività ricreative come giochi di carte, dama, scacchi etc. 

Gli iscritti a ciascun centro polivalente potranno produrre domanda di partecipazione su apposito modulo in distribuzione presso l'URP del Comune, scaricabile anche dal sito del Comune di Tivoli. Il modulo dovrà essere riconsegnato entro e non oltre il 22 giugno presso l'URP o attraverso Pec (info@pec.comune.tivoli.rm.it). La domanda dovrà essere corredata da scheda medica di idoneità fisica rilasciata dal medico curante, tessera d'iscrizione al centro anziani, documento di riconoscimento del dichiarante.

La quota a carico, comprensiva di pranzo, merenda e trasporto, è di 25 euro. Il pagamento dovrà avvenire attraverso il sistema PagoPA.

« Anche quest'anno l'Assessorato propone i soggiorni termali per gli anziani nella splendida cornice delle Acque Albule. Un contesto in cui chi partecipa può passare tempo libero di qualità, fare attività fisica, divertirsi e soprattutto socializzare», afferma l'Assessora alle politiche sociali, Maria Luisa Cappelli.