MENU

Comune di Tivoli

Progetto emergenza Covid19: consegna a domicilio di generi alimentari e farmaci

In questo momento in cui le istituzioni hanno richiesto a tutti un maggiore senso di responsabilità, sia individuale che collettivo, invitiamo la popolazione a rimanere a casa, in particolare le fasce più fragili come gli anziani e i diversamente abili, si è ritenuto importante attivare il “Progetto emergenza Covid19” in sinergia con la cooperativa “Nuova Sair”, con le associazioni di protezione civile e con alcune associazione del territorio per consegnare a domicilio i farmaci e la spesa.

Il Comune di Tivoli, attraverso l’assessorato alle Politiche sociali, ha rafforzato gli interventi contenuti nel progetto “Inverno sicuro” estendendoli anche alle persone diversamente abili e ampliandolo, grazie alla collaborazione delle associazioni di Protezione civile, Congeav, l’associazione Carabinieri, la Misericordia di Villa Adriana e la Croce Rossa comitato di Valle dell’Aniene.

Per aiutare a fronteggiare questa emergenza sanitaria è stato attivato il numero verde 800167662 a cui potranno rivolgersi gli ultra 65enni, i diversamente abili e chiunque sia a conoscenza di situazioni di disagio o di solitudine. Per limitare, inoltre, il disagio dovuto al restare a lungo dentro le proprie case, si sta attivando una rete con i medici di base del territorio e con le farmacie per poter agevolare la prescrizione e la fornitura dei farmaci.

Stiamo lavorando a diverse iniziative per venire incontro alle esigenze degli anziani, dei disabili e di tutti quanti, in questo momento, abbiano la necessità di evitare di uscire di casa – spiega l’assessora alle Politiche sociali Maria Luisa Cappelliinvitiamo tutti a prestare attenzione alle persone più deboli mettendo in atto pratiche di buon vicinato e di prossimità. Anche in questo frangente è fondamentale il supporto del mondo associativo nel servizio di tutela alle persone più fragili della nostra Comunità. Ringraziamo tutte le associazioni di protezione civile AVRST (Associazione volontari radio soccorso Tivoli), GOS (Gruppo operativo soccorso) Tivoli, VVAA (Volontari Valle Aniene associati), l’Associazione nazionale Carabinieri Tivoli, la Misericordia, la Congeav, i medici di base e in particolare il dottor Fabrizio Meli che ha collaborato al progetto, le Farmacie e la Croce Rossa che sta affiancando il Servizio sociale del Comune di Tivoli fornendo un supporto alle persone in stato d’indigenza. Un ringraziamento anche al responsabile dell’ufficio comunale di Protezione civile Andrea Di Lisa e tutti gli uffici dei Servizi sociali impegnati ogni giorno a far fronte all’emergenza Coronavirus e gli operatori della cooperativa Nuova Sair. Un ringraziamento speciale va al personale sanitario che in questi giorni si sta dedicando a una missione tanto fondamentale e di particolare sacrificio, e poi ai negozianti del territorio che si sono prontamente attivati con il servizio di consegna a domicilio e a tutti i cittadini che stanno osservando le norme indicate con grande sacrificio”.

Si ricorda che è possibile contattare i servizi sociali al numero 0774453424.