Città metropolitana di Roma Capitale
MENU

Comune di Tivoli

Natale a Tivoli: è disponibile sull’albo pretorio online l’avviso pubblico d’indagine conoscitiva per la realizzazione di eventi natalizi

Sull’albo pretorio online del Comune di Tivoli è disponibile l’avviso pubblico d’indagine conoscitiva per la realizzazione di iniziative ed eventi natalizi da attuarsi nel periodo che va dall’1 dicembre 2020 al 24 gennaio 2021. Con questo avviso l’amministrazione comunale intende effettuare un’indagine esplorativa per acquisire manifestazioni d’interesse per individuare un soggetto interessato a realizzare una serie di attività dedicate alle festività natalizie, che possano essere anche attrattori di cittadini e visitatori. Tra le varie cose, l’organizzatore dovrà curare l’allestimento, il coordinamento dell’aspetto espositivo e commerciale, la parte ludica e creativa con eventi di animazione e d’intrattenimento (anche di carattere sportivo) e gli aspetti della comunicazione.

Le attività delle quali il soggetto proponente dovrà farsi carico sono:

–          attività di carattere ludico e ricreativo, sociali ed educative (anche di carattere sportivo) come l’installazione di due piste di pattinaggio sul ghiaccio;

–          l’esecuzione di spettacoli con animazioni e intrattenimento per bambini ed adulti lungo iI percorso urbano individuato per le attività espositive e commerciali;

–          attività di carattere espositivo e commerciale, con l’installazione di almeno 23 postazioni rappresentate da casette di legno per l’esposizione di prodotti gastronomici e artigianali e nazionali tipici collegati al Natale per almeno il 50% del totale delle postazioni, iI tutto allestito su un percorso urbano individuato come da avviso;

–          realizzazione del consueto spettacolo pirotecnico a Capodanno dall’anfiteatro di Bleso.

 Per realizzare tali iniziative, il Comune di Tivoli metterà a disposizione:

–          piazza Garibaldi (dal lato delle Scuderie Estensi) per installare una delle due piste di pattinaggio;

–          piazza Garibaldi – belvedere Gramsci (cosiddetta “panoramica”, dal lato delle fontane) per quattro postazioni;

–          largo Battisti per due postazioni;

–          via Palatina per sette postazioni;

–          piazza Palatina per due postazioni;

–          piazza Rivarola per dieci postazioni (via di ponte Gregoriano);

–          piazza Bartolomeo della Queva a Tivoli Terme, per installare la seconda delle due piste di pattinaggio.

La compartecipazione economica del Comune è di 3mila euro. Tra gli impegni chiesti agli organizzatori c’è, come fondamentale, l’adozione di tutte le misure preventive e di sicurezza per evitare il contagio da Sars-Cov-2.  Per inviare la domanda di partecipazione c’è tempo sino alle 17 di martedì 27 ottobre. Tutti i dettagli sulle modalità di partecipazione sono specificati nell’atto pubblicato nella sezione “albo pretorio” del sito del Comune di Tivoli (https://bit.ly/2IqODkH) .  Ulteriori informazioni possono essere chieste all’ufficio Cultura al numero 0774 453322/453383.