MENU

Comune di Tivoli

Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole

Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole è un’iniziativa curata dal Centro per il libro e la lettura, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca attraverso la Direzione Generale per lo Studente.

Le scuole di ogni ordine e grado e gli appassionati della lettura ad alta voce sono invitati ad organizzare e prender parte alle attività di lettura ad alta voce, ospitate presso gli istituti dall’11 al 16 novembre 2019 condotte dagli insegnati in collaborazione con lettori volontari (Associazioni, giornalisti, scrittori, genitori, etc. etc.)

Sul sito ufficiale Libriamociascuola.it è aperta la banca dati dove le scuole possono inserire le iniziative, che è possibile registrare sino all’ultimo giorno della campagna. Qualora invece una scuola desiderasse ospitare in classe un lettore volontario, occorre farne richiesta alla segreteria organizzativa, entro il 4 novembre, tramite l’apposito modulo. Sul sito inoltre è a disposizione un video tutorial con informazioni utili sul progetto e su come partecipare.

I volontari che desiderano proporsi come lettori possono scrivere alla segreteria organizzativa (cliccando qui) includendo una breve presentazione, eventuali esperienze pregresse di lettura a voce alta, e indicando provincia/e, data/e e grado/i di scuola per i quali sono disponibili.

La segreteria  raccoglie le richieste e le disponibilità e coordina gli abbinamenti fra lettori e scuole, incrociando la disponibilità di calendario delle classi e quella dei lettori a recarsi in scuole elementari, medie o superiori nelle rispettive città. 

Sono suggeriti dei filoni tematici per i quali è stata preparata una bibliografia di riferimento, ai quali aderire o eventualmente ispirarsi. Viene consigliato a docenti e volontari di coordinarsi per armonizzare le proposte di lettura con i progetti didattici eventualmente già elaborati.

Gianni Rodari: il gioco delle parole, tra suoni e colori, in vista del centenario dalla nascita (bibliografia);

Noi salveremo il pianeta: sul ruolo decisivo delle nuove generazioni nella lotta ai cambiamenti climatici (bibliografia);

La finestra sul mondo: perché leggere i giornali, un tema che emergerà soprattutto durante le letture di giornali in classe e attraverso le riflessioni con i giornalisti che aderiranno come lettori (bibliografia).